Home Attualità Motori:  la Ford Puma Hybrid Rally 1
Attualità

Motori:  la Ford Puma Hybrid Rally 1

La vettura Ford Puma Hybrid Rally 1 del team M-Sport si presenta nelle sua nuova tendenza costruita appositamente per le gare del rally. Qui descriviamo insieme l’auto nei suoi particolari.

La Ford Puma Hybrid Rally 1 

Clicca qui per il gioco digitale delle slot machnes, poker, casinò e tanto altro, la piattaforma regala tanti premi, bonus e promozoni dove si possono usare sempre per tentare la fortuna al gioco partecipando anche nella modalità live. Molto dversa dalla semplce Ford Puma stradale, poichè hanno  somiglianze ma anche piccole differenze dato è una delle auto di segmento B. Per il Wrc quest’anno tante novità e nuove vetture che fanno la differenza per questa era evolutiva. Ma vediamo bene la Puma, n effetti la prima vittoria dell’auto è con Sebastien Loeb, il pilota francese che ha vinto a Montecarlo mentre Craig Breen, al Rally Italia Sardegna con la sua Ford ci ottiene la seconda posizione. Una macchina che comunque da i suoi risultati nelle gare del rally e che comunque fa sempre la sua figura soprattutto nella velocità. Ma com’è fatta questa Ford Puma Hybrid Rally 1? Nella tappa che si è svolta in Sardegna, siamo andati a verificare la vettura, che nonostante tutto è la prima auto da corsa Ford dal motore ibrido.

Com’è fatta la Ford Puma Hybrid Rally 1

Per organizzare una vacanza in Salento, ci sono dei consigli utili per l’alloggio, la spiaggia, i luoghi da visitare e tanto altro che per saperne di più si può trovare tutto scritto qui.  L’auto, possiede un propulsore che funziona su una parte turbo a combustione dalla capienza di 1,6 litri. La vettura è a quattro cilindri dove si può ottenere una potenza di 380 Cv e una coppia massima di 420 Nm. La Ford Puma, ha un motore è stato unito ad una piccola parte elettrica da 100 kW, in più nella funzione di una batteria da 3,9 kWh prende energia nelle frenate. La potenza massima è di 500 Cv, inoltre, ha un doppio impianto di raffreddamento sia ad aria che a liquido sito in un involucro piuttosto resistente in caso di impatti o incidenti. Possiede poi un cambio manuale con cinque marce che ne sequenzia la velocità, una trazione integrale con ripartizione della coppia 50/50, una vettura ibrida Ford Puma tuttavia può fare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi di tempo anche nella ghiaia e sul tratto stradale asfaltato. Riguardo al peso, la Ford Puma Hybrid Rally 1 fa 1.260 kg.

Cosa la differenzia

Rispetto alla Ecoboost Hybrid, la Ford Puma Hybrid Rally 1, i sistemi di funzionamento sono simili, comprese le forme della vettura. Riguardo invece la parte meccanica e gli interni ovviamente sono molto diverse, come la potenza e soprattutto il peso. Le prestazioni della Ford Puma sono ottime, a parte il problema delle temperature elevate nell’abitacolo e dalla posizione dello scarico che alla fne si ripercuote sul navigatore a causa del calore. D qui, Richard Millener, ha affermato: “ Sicuramente il design ha fatto in modo di aumentare la temperatura dentro l’auto, e per questo abbiamo fatto un tetto con metalli diversi come l’argento, in moda da cercare di mantenere il calore con del materiale tipo nastro termico. Ovvio che questo sistema di raffreddamento è un’opzione ma tutto sarà ancora da sperimentare e risolvere, anche se tuttavia questi cambamenti hanno dei costi”.

Author

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.