Home News Tinta capelli uomo, può essere usata su barba e baffi?
News

Tinta capelli uomo, può essere usata su barba e baffi?

I baffi e la barba rispetto ai capelli sono più vicini alla pelle e il contatto con il colorante e tutti i prodotti associati se non studiati per baffi e barba potrebbero creare reazione.

Il modo migliore per sapere se una tinta per capelli da uomo è adatta anche a barba e baffi o viceversa è la lettura stessa delle indicazioni fornite dal produttore.

Succede anche che il colorante per barba e baffi non sia adatto ai capelli e possa creare una reazione al cuoio capelluto o ancora rovinale il capello nella sua struttura.

Il secondo modo migliore per non sbagliare è proprio quello di rivolgersi a barbieri o anche venditori specializzati di prodotti beauty per uomo e anche proprio di barba e baffi (Maggiori Informazioni).

Barba e baffi crescono velocemente, attenzione alla ricrescita

Jean Lous David nel suo blog ha dato tre indicazioni importanti sulla colorazione della barba. È una soluzione per un look ordinato e alla moda? Sì lo è ma si deve scegliere bene il colore. Sì se hai scelto di colorare i capelli e vuoi baffi e barba abbinati, sì se hai parti di capelli brizzolati da coprire e anche per rendere uniformi tutti i colori tra viso e testa.

Barba, capelli, baffi ben tagliati e con un ben colore armonioso hanno un aspetto notevole, da scegliere i prodotti che creano anche effetti sfumati o di riflesso. Tra l’altro, JLD da un consiglio a chi è biondo, “tingere i peli della barba permette di creare contrasto e valorizzarla rendendola leggermente più scura dato che i peli molto chiari sono poco visibili.”

Come avrete capito, l’uniformità dei colori è importanti e se ci sono delle sfumature devono essere ben studiate e create ad effetto. La ricrescita non è ben accettata sulle donne tantomeno che sugli uomini, a questo punto è meglio il brizzolato, il grigio o il bianco naturale.

Tingere i capelli e tingere barba e baffi, e anche le sopracciglia se sono molto folte o ridefinite, è un impegno anche perché la lunghezza negli uomini è minore e la ricrescita si vedrà subito. Questo è un avviso per chi decide di farsi colorare per la prima volta dal barbiere, bisognerà ritornarci presto oppure provvedere da soli con dei mini coloranti giornalieri. Tranquilli ce la farete… in fondo trascorrete molte ore di tempo anche a crearvi righe oppure a disegnare da soli baffi e barba.

Perché è così impossibile parlare di tinte per uomo?

Ebbene, quando si parla di colorazione per capelli lo si associa subito alla donna e poco all’uomo. Peccato che la tendenza inizia a cambiare e molti ragazzi biondi invidiano chi ha quelli scuri finché non arriva il barbiere esperto che fornisce lo stesso consiglio di JLD e altri stilisti importanti.

La tendenza di colorarsi i capelli tra gli uomini è in crescita ma se ne parla molto meno delle donne, non è per pudore mascolino o reticenza femminile è che forse è un argomento considerato secondario o di nicchia. C’è da dire che la visione dell’uomo che non si cura per mantenersi maschio, bello e selvaggio condiziona molto le tematiche hair style maschili tanto tra le donne quanto tra gli uomini che sono anche molto pigri nel parlare e raccontare di sé in tantissimi ambiti… una cosa è certa, l’importante è che i barbieri continuino a far bene il loro lavoro, per il resto ci penserà l’evoluzione culturale delle società e l’intreccio continuo di stili e tendenze.

Author

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *