Home News Calcio: l’Inter batte il Verona ma ci sono degli infortuni
News

Calcio: l’Inter batte il Verona ma ci sono degli infortuni

Nel match dell’Inter contro il Verona, tra Nicolò Barella, Joaquin Correa e Stefan De Vrij, i nerazzurri si sono preoccupati. Per chi desidera giocare online su sport, scommesse, slot, casinò ed altre categorie di giochi, c’è l’occasione di poter usufruire anche del bonus di benvenuto di 750 euro che si può avere su https://www.vegasplus.info/ .Ne escono vittoriosi, ma nonostante ciò, diversi calciatori nella partita hanno lasciato il campo a causa degli infortuni.

Cosa è accaduto nella partita?

Indubbiamente dopo aver vinto la gara contro il Verona, l’Inter ancora spera nella corsa verso lo scudetto anche se dopotutto ha ancora una partita da recuperare contro il Bologna. Ma come sii possono evitare le liti in con i vicini a causa della fibra ottica? Qualche consiglio utile sui molti vantaggi della fibra che oggi con la nuova tecnologia da la possibilità di rendere le cose molto più facili, infatti per avere informazioni sull’articolo si può cliccare qui. Ma l’Inter per la vittoria acquisita, deve ringraziare soprattutto Nicolò Barella e Edin Dzeko, che alla fine concludono la partita schiacciando il Verona con un 2-0. Ma dopotutto, alla fine tra Nicolò BarellaJoaquin Correa e Stefan De Vrij, tutti e tre i calciatori sono stati forzati ad uscire dal campo. Ma cosa è accaduto? Nicolò Barella nella gara, è stato sostituito da Simone Inzaghi perchè ha accusato dei forti giramenti di testa, Joaquin Correa invece, è stato cambiato per farlo riposare poichè è stato vittima di una dolorosa ginocchiata. Per non bastare, anche Stefan De Vrij ha avuto un problema di un indolenzimento al flessore e affaticamento alla coscia, quindi è probabile che il calciatore olandese possa in seguito saltare la partita contro la Spezia.

La vittoria dell’Inter e la classifica

L’Inter si aggiudica quindi al secondo posto in classifica con 66 punti, la squadra di Inzaghi si è ripresa al campionato. Dopo aver passato un periodo difficile tra assenze e stanchezza psicologica, l’Inter ha ripreso finalmente a volare festeggiando anche questa vittoria. Di qui, anche il tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi ha commentato qualcosa a riguardo: “Sicuramente abbiamo fatto un tour de force poichè avevamo già una testa era pesante”. Da qui, adesso la squadra e il tecnico dovranno mantenere la calma e soprattutto continuare a giocare in ripresa così come hanno fatto contro il Verona. Nonostante ciò, in testa alla classifica però, c’è ancora il Diavolo, ma Inzaghi non perde le speranze e crede nella corsa verso lo scudetto.

Le prossime partite

Ovvio che prima di arrivare al fatidico scudetto ci sono ancora altre partite da giocare, la prossima contro la Spezia, poi in seguito contro il Milan, il Bologna, Udinese, Empoli, Cagliari e Sampdoria. Inoltre dopo la partita contro il Verona, l’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi ha dichiarato: ” La squadra del Verona è molto forte ma sono contento della nostra ripresa, l’importante ora è che ci sia continuità e questo è un successo che adesso ci permetterà di essere al secondo posto in classifica. Abbiamo giocato bene e soprattutto c’è stata anche qualche occasione, questo è un ottimo segnale, io ho sempre avuto fiducia nei ragazzi della squadra”- conclude Simone Inzaghi.

Author

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.